Catania, bambino in prognosi riservata dopo esser stato azzannato dal suo cane

caneL’episodio si è registrato a Pennisi, una frazione di Aci Sant’Antonio. L’intervento dei medici dell’ospedale Cannizzaro ha repentinamente scongiurato il pericolo di vita per il bambino di 3 anni, che adesso è in prognosi riservata con gravi ferite al volto e alle gambe. La mamma del piccolo ha raccontato agli inquirenti di non essersi allontanata da casa e di aver tentato di salvarlo dalla rabbia del cane, tentativo che non ha avuto esito positivo però. La procura di Catania nel frattempo ha aperto un’inchiesta a suo carico per abbandono di minore.