Rugby, fusione tra l’Amatori Messina e la Nissa

(foto da Facebook)

(foto da Facebook)

Le due società presenteranno un’unica formazione che parteciperà al campionato nazionale di serie B. A siglare l’accordo i rispettivi presidenti, Nello Arena e Giuseppe Lo Celso, con l’obiettivo di creare una franchigia che possa lottare al vertice della classifica e contemporaneamente ridurre i costi complessivi di gestione. Le gare casalinghe saranno equamente distribuite tra il campo di Sperone e quello di Caltanissetta.