Chiesti due anni e otto mesi di reclusione per l’ex presidente dell’Ars, Francesco Cascio

cascioCascio, attuale deputato regionale dell’Ncd, è accusato di corruzione nell’ambito delle sue funzioni da assessore al Turismo della giunta Cuffaro, dal 2001 al 2004. Secondo la Procura palermitana avrebbe consentito a una società titolare di un resort e di un campo da golf a Collesano di ottenere finanziamenti europei grazie a due apposite delibere. In cambio, avrebbe avuto agevolazioni, denaro e manodopera per la costruzione di una villetta adiacente alla struttura. La sentenza è prevista per il 21 ottobre.