Processo Ciapi, l’accusa chiede pesanti condanne

tribunale_palermoAl procedimento in corso a Palermo, nell’abito dell’inchiesta che scoprì lo scandalo dei fondi destinati alla formazione professionale finiti nelle mani di pubblicitari e manager, il pm Pierangelo Padova ha chiesto la condanna dei sei imputati. Le richiesta più severe riguardano l’ex manager pubblicitario Fausto Giacchetto (12 anni di reclusione) e l’ex presidente del Ciapi, Francesco Riggio (9 anni).  La prossima udienza è in programma il 10 ottobre.