Crollata la produzione di limoni in provincia

Le ragiosi sono da attribuire al caldo afoso dell’estate. Nella zona ionica è andata persa il 40% della produzione, nella zona tirrenica, invece, il 45%, per una perdita complessiva di oltre 25 milioni di euro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*