Sequestrati 150 kg di rame agli imbarcaderi

rameGli agenti delle Volanti hanno notato alla Rada San Francesco due uomini, appena sbarcati dal traghetto proveniente da Villa San Giovanni, che trascinavano a fatica i propri bagagli. Insospettitisi, hanno fermato e ispezionato i due. Sono stati così rinvenuti un quintale e mezzo di cavi di rame e di acciaio, di proprietà delle Ferrovie dello Stato. I due fermati, di nazionalità rumena, sono stati denunciati per ricettazione e hanno subito il decreto di espulsione dall’Italia.