Realizzare un museo del mare: la proposta è dell’Associazione dei Capitani

L’associazione chiede al Presidente della Provincia, all’Ente Porto e alle istituzioni competenti una iniziativa congiunta per dar vita a un’opera che darebbe l’opportunità alla città di “approfondire e valorizzare il suo legame atavico col mare”. Rosario Valbruzzi – presidente dell’Associazione – avrebbe già in mente due pezzi unici al mondo che troverebbero una degna collocazione nel museo: si tratta della volta di poppa della nave-traghetto Cariddi e dell’albero dell’Istituto nautico.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*