Operazione Zoppi: si costituisce Vito Mangraviti

L’uomo si è presentato spontaneamente, accompagnato dal suo avvocato, nella sede della Guardia di Finanza di Milazzo. A Mangraviti è stata così notificata l’ordinanza di arresto emessa dal giudice per le indagini preliminari di Messina, Alfredo Sicuro, con l’accusa di aver fatto parte del clan che gestiva il traffico di stupefacenti nella zona tirrenica della provincia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*