C’è una seconda vittima dell’incidente avvenuto nei pressi di Patti

E’ morto questa mattina Dilip Pizzi, il ragazzo 29enne di origine indiana che ieri era stato coinvolto nell’incidente mortale sulla A20, nel Viadotto Montagnareale, nei pressi di Patti. Gravissime le condizioni dell’altro ferito che ha riportato un trauma cranico e diverse lesioni alla colonna vertebrale. I due viaggiavano a bordo di una Ford rimasta coinvolta nella prima fase dell’incidente insieme ad un camion, il cui autista, Nicola Calitri di 35 anni, è morto sul colpo. I due mezzi sono volati giù dal viadotto Montagnareale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*