Rfi multata dall’Antitrust

14 novembre 2007

La società delle Ferrovie dello Stato ha ricevuto una sanzione pecuniaria di 20mila euro per aver gestito l’attività di navigazione all’approdo di Tremestieri mediante una propria società e di non averlo comunicato. Comunicazione che era obbligatoria poiché Rfi non ha la concessione demaniale del nuovo approdo.