Primo incontro con la stampa a quasi un mese dall’insediamento per il Commissario straordinario GAspare Sinatra

“Sono continuamente attaccato” ha sbottato Sinatra ai giornalisti “ma non ho niente da rimproverarmi”. E ancora: “lavoro sodo – ha detto – e non ho tempo per emettere comunicati stampa”. Il commissario straordinario ha incontrato anche i consiglieri di quartiere, i quali hanno presentato proposte e richieste. Per loro, il referente sarà il dirigente comunale al decentramento Attilio Camaioni. Intanto dubbi sulla legittimità della nomina del commissario sono stati avanzati dal deputato del Partito democratico Rinaldi in una interrogazione parlamentare. La normativa in materia prevede che il commissario sia scelto tra i dirigenti in servizio presso l’Uffcio ispettivo dell’assesorato. Dalla Regione rispondono: “le procedure di nomina sono regolari”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*