Continua la fuga dei clandestini minorenni da Cristo Re

Ancora una fuga dall’istituto religioso cittadino dove sono stati sitemati temporaneamente i minorenni dopo lo sbarco dei una nave di clandestini al porto di Messina. Stavolta a fare perdere le loro tracce sono stati cinque ragazzi, che si aggiungono agli altri tre scappati precedentemente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*