Operazione Mare Nostrum, concluso il processo d’Appello per gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato

Secondo grado di giudizio per dieci sugli oltre duecento accusati di aver fatto parte delle famiglie mafiose che hanno controllato la zona dei Nebrodi negli anni ’80 e ’90. Confermate le condanne a Orlando Galati Giordano, Gregorio Liotta, Felice Sottile e Giovanni Rao, mentre sono state ridotte le pene a Sebastiano Conti Taguali, Santo Sciortino, Lorenzo Mingari, Giuseppe e Salvatore Destro Pastizzaro. Maggiorazione di condanna invece per Salvatore Di Salvo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*