Concluso il processo in appello per dieci imputati dell’operazione Mare Nostrum

La Corte ha confermato le condanne di primo grado nei confronti di Orlando Galati Giordano, Gregorio Liotta, Felice Sottile e Giovanni Rao. Ridotte invece le pene a Sebastiano Conti Taguali, Santo Sciortino, Lorenzo Mingari, Giuseppe e Salvatore Destro Pastizzaro. Maggiorazione di condanna per Salvatore Di Salvo. Il processo ha riguardato i dieci imputati che avevano scelto il rito abbreviato. L’inchiesta Mare Nostrum ha decapitato i vertici delle famiglie mafiose dei comuni nebroidei, protagoniste di una lunga e sanguinosa faida negli anni ’80 e ’90.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*