Arbitro aggredito ad Itala al termine di una partita di calcio

Musumeci, arbitro della sezione di Catania, è stato aggredito selvaggiamente da tre teppisti a conclusione della partita di Promozione tra Itala e Taormina. L’aggressione si è verificata a fine gara quando Musumeci stava dirigendosi verso gli spogliatoi. Ad affrontarlo tre sostenitori dell’Itala che, convinti che la loro squadra avesse subito dei torti, hanno inteso vendicarsi colpendolo ripetatamente con calci e pugni, procurandogli una contusione alla spalla ed ecchimosi al volto e al torace

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*