Operazione Zoppi – Tredici arresti e quattro indagati tra Messina e provincia in una vasta operazione antidroga

La Guardia di Finanza ha smantellato un’organizzazione che spacciava droga tra Milazzo, Terme Vigliatore e Messina con costanti rifornimenti a Palermo. L’Operazione Zoppi ha portato all’arresto di tredici persone, mentre altre quattro sono state iscritte nel registro degli indagati. Intercettazioni telefoniche ed ambientali hanno svelato una rete di spaccio e i canali di rifornimento. Nelle conversazioni telefoniche le dosi venivano chiamate “dvd e videocassette”. I finanzieri venivano invece definiti “zoppi” da qui il nome odierno dell’operazione. L’inchiesta è una costola dell’Operazione Rocco che ha portato nel 2006 all’arresto del pregiudicato Orazio Munafò dopo una lunga latitanza. E’ stata coordinata dal pubblico ministero della Direzione Distrettuale Antimafia Manuele Crescenti e dalla collega della Procura ordinaria Paola Santangelo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*