Tragedia sulla Litoranea, 14enne promessa del ciclismo muore travolto da un mezzo di MessinAmbiente

15 maggio 2016 Cronaca Sport
#ciclismo
#incidente
#nibali
#tragedia
Rosario Costa con Vincenzo Nibali (foto da Facebook)

Rosario Costa con Vincenzo Nibali (foto da Facebook)

Rosario Costa era in bici insieme ad alcuni amici a Sant’Agata, quando, per cause ancora da accertare, è stato centrato in pieno da un autocompattatore di MessinAmbiente. Inutile la disperata corsa al Papardo, il 14enne è morto poco dopo il suo arrivo in ospedale. Il ragazzo era una promessa del ciclismo, tesserato con l’Asd Nibali, la società che porta il nome del campione messinese attualmente in gara al Giro d’Italia, e aveva già vinto numerose gare, rivelandosi come uno dei migliori talenti siciliani.