Singolare iniziativa del II circolo didattico di Barcellona per far fronte al mancato avvio della mensa scolastica

I ritardi nell’espletamento della gara d’appalto per l’aggiudicazione del servizio di refezione scolastica stanno creando notevoli disagi agli alunni delle scuole dell’infanzia e alle famiglie, e rischiano di compromettere il normale svolgimento delle attività formative programmate per il pomeriggio. Per far fronte alla situazione critica determinatasi in questi mesi, la II Direzione Didattica Statale “Nino Pino Balotta”, sotto la dirigenza della dott.ssa Patrizia Italia, ha avviato da qualche giorno, d’accordo con le famiglie, una iniziativa di servizio mensa a totale carico dell’utenza. «La necessità di intervenire con tale scelta – afferma la dott.ssa Italia – è stata dettata dalla esigenza di venire incontro ai bisogni delle famiglie che, in assenza del funzionamento del servizio di refezione scolastica, erano costrette a far uscire i figli dalla scuola dell’infanzia alle ore 13,00».

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*