I casi di assenteismo all’Università: chiesta la sospensione di due mesi per i sei indagati per truffa

Il sostituto procuratore Giuseppe Farinella ha chiesto l’applicazione della misura interdittiva della sospensione dalle funzioni a carico dei dipendenti e dei funzionari indagati per assenze risultate ingiustificate nel corso degli accertamenti eseguiti dagli investigatori di polizia nelle facoltà di Scienze politiche e di Economia. Il giudice per le indagini preliminari Alfredo Sicuro – che ha già ascoltato gli indagati – dovrà pronunciarsi ora in merito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*