Sequestrano e rapinano un ragazzo, a tradirli il Gps

18 aprile 2016 Cronaca

Polizia stradale notte-2-2-2-2Due ventenni a Piazza Stazione hanno preso di mira un loro coetaneo, salendo a forza nella sua auto. I due malviventi lo hanno minacciato con un coltello, costringendolo a mettere in moto e ad andare in un posto isolato, per poi rapinarlo e farlo scendere dal mezzo, allontanandosi al volante. La vittima ha successivamente chiamato il 113, con la Polizia che, grazie al sistema Gps piazzato sul veicolo, ha rintracciato poco dopo l’auto rubata con ancora i due a bordo. Arrestati, dovranno rispondere di sequestro di persona e rapina.