Sequestrati beni per 3 milioni di euro al boss Filippo Coppola

15 aprile 2016 Sicilia
#beni
#mafia
#sequestro
#trapani

ROS CARABINIERIL’operazione è stata condotta dal Nucleo investigativo del comando provinciale dei Carabinieri di Trapani ed in esecuzione del provvedimento emesso su richiesta della Dda di Palermo. Il patrimonio confiscato del boss, denominato “U prufissuri” e vicino ai mafiosi Vincenzo Virga e Matteo Messina Denaro, comprende diversi terreni agricoli, case, magazzini, rapporti bancari e polizze assicurative ed un’impresa agricola individuale. Condannato a 7 anni di reclusione nel 2002 per associazione mafiosa, anche dal carcere Coppola collaborava con la famiglia mafiosa di Paceco e dalle indagini è emerso che lo stesso con facilità era solito accedere al credito bancario con l’erogazione di mutui per oltre 500 mila euro in pochi anni.