Barcone di clandestini avvistato al largo della costa tra Al’ Terme e S. Teresa.

Sarebbero circa 150 le persone imbarcate, forse di origine curda. Il barcone era diretto in Calabria, ma a causa di un’avaria e complice il vento, si è ritrovato a 6 miglia dalla nostra costa ionica. E’ attualmente in corso un’operazione di traino per fare approdare l’imbarcazione al porto di Messina.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*