Quattro condanne a vita per l’omicidio del commerciante Pancrazio Muscolino.

Il pubblico ministero Vincenzo Cefalo ha condannato al carcere a vita i quattro slavi colpevoli dell’uccisione del commerciante originario di Girdini NAxos, avvenuta il 12 settembre 2005. Il delitto era occorso durante un tentativo di rapina nella villa di Muscolino: il proprietario cercò di ribellarsi e fu freddato con un colpo di fucile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*