Falsi promotori finanziari condannati a due anni

12 aprile 2016 Cronaca

promoterSono stati condannati a due anni di reclusione la messinese Concetta Sorbello e l’ischitano Francesco Bais. La vicenda giudiziaria risale 2009, quando i due falsi promotori finanziari furono denunciati per truffa e appropriazione indebita da un ragazzo messinese vittima dei loro raggiri. Sorbello e Bais facevano effettuare investimenti apparentemente vantaggiosi su fondi finanziari da cui non è tornato indietro neanche un euro. Come sentenziato dal giudice monocratico Marcello Ciprì, la coppia dovrà inoltre pagare 35mila euro di risarcimento danni.