Otto ultras in stato di fermo per gli scontri prima e dopo Palermo-Lazio

11 aprile 2016 Sicilia
#daspo
#lazio
#scontri
#stadio palermo
#tifosi
#ultras

stadio-barberaSi tratta di quattro tifosi laziali e quattro palermitani, accusati di rissa. Due di loro erano anche destinatari di Daspo. Un ventunenne palermitano, preso a calci in faccia. è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica e maxillo-facciale per ridurre le fratture della mandibola, dell’orbita e dello zigomo. I tumulti sono proseguiti anche alla stadio “Barbera”, dove sono stati lanciati in campo razzi, fumogeni ed anche pezzi di sanitari. Alla fine dell’incontro i tifosi palermitani hanno anche atteso la squadra fuori dalla struttura, inferociti per la sconfitta. Provvidenziale l’intervento della polizia.