Patti, truffa all’INPS: nuovi sviluppi

8 aprile 2016 Provincia
#avvocato
#Inps
#medico
#truffa

inpsNuova tappa dell’inchiesta avviata nei mesi scorsi, che vede coinvolte decine di professionisti tra medici specialisti e avvocati. I Carabinieri di Patti hanno perquisito gli uffici di un medico ed un avvocato, entrambi interessati da un decreto di sequestro con l’ipotesi di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e falsa perizia. Pc, notebook e telefoni tra il materiale sequestrato dai militari, ritenuto di interesse probatorio. Nonostante ci sia il più stretto riserbo degli inquirenti, secondo indiscrezioni non confermate, l’inchiesta è partita da un giro di esposti mirati alla liquidazione al termine di cause intentate per riconoscimento di invalidità, indennità di accompagnamento ed altre misure di previdenza sociale, di competenza dell’Inps.