Rimpasto giunta Accorinti: entrano Eller Vainicher e Ursino, fuori Panarello e Perna. Signorino resta ma “depotenziato”

7 aprile 2016 Politica
#accorinti
#rimpasto
#signorino

photo_ACCORINTI SIGNORINOChiuso il cerchio sui nomi dei nuovi assessori, sulla rimodulazione delle deleghe e anche sul “caso” Signorino: nel corso di una conferenza stampa il sindaco Renato Accorinti ha annunciato la sua “seconda fase” dell’azione amministrativa. Lasciano Tonino Perna e Patrizia Panarello (unica non presente alla conferenza), nella squadra di governo entrano Luca Eller Vainicher che, come da RadioStreet preannunciato, avrà, tra le altre, la delega al Bilancio, e Daniela Ursino cui sono state assegnate sia la Pubblica Istruzione che la Cultura. Il nuovo vicesindaco sarà Gaetano Cacciola, che ha visto confermate le sue deleghe principali, così come Daniele Ialacqua, Sergio De Cola e Sebastiano Pino. All’ormai ex vicesindaco e assessore al Bilanco Guido Signorino avrà lo Sviluppo Economico. Signorino ha ammesso di aver commesso degli errori durante il suo mandato e che voleva lasciare la giunta ma che è stato convinto a restare da Accorinti.