Riaperta a Capo Scaletta la ferrovia Messina-Catania

2 novembre 2007

Ieri sera, dalle 19.30, si è tornati alla normalità nei collegamenti ferroviari sulla tratta Messina-Catania, rimasta interrotta giovedì scorso a Capo Scaletta per una frana causata dal nubifragio che aveva cancellato circa 300 metri di rilevato lasciando in aria i binari. Alle 20.50 è transitato dopo sette giorni di interruzione il primo treno, l’Espresso 854 Catania-Messina e alle 21.15 l’Intercity 725 Roma-Siracusa. Comprensibile la soddisfazione dei responsabili di Rfi, che hanno anticipato di qualche giorno l’attivazione della linea ferrata.