Sequestrati beni per quasi un milione e mezzo di euro all’imprenditore Salvatore Santalucia

dia62 anni, figura di spicco del settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo, per l’imprenditore di Roccella Valdemone si tratta del secondo sequestro a cinque mesi dal primo provvedimento disposto dalla Sezione misure di prevenzione di pubblica sicurezza del Tribunale di Messina ed eseguito dalla Dia. Santalucia è ritenuto uno dei più importanti anelli di congiunzione tra le cosche catanesi e della provincia di Messina.