Non è stato ritrovato il 22enne gettatosi in mare mercoledì

24 marzo 2016 Cronaca
(foto di Enrico Di Giacomo)

(foto di Enrico Di Giacomo)

Il giovane, di nazionalità eritrea, soffriva di problemi psichici ed era ricoverato da dicembre al Centro Medico Mandalari, da cui mercoledì era scappato per poi gettarsi in mare nei pressi della Rada San Francesco, da dove ha iniziato a nuotare. A lanciare l’allarme alcuni testimoni oculari; le ricerche a cura degli uomini della Guardia Costiera e dei Carabinieri hanno, purtroppo, avuto un esito negativo.