L’ex scuola Foscolo nuovamente occupata, ma stavolta legalmente

23 marzo 2016 Attualità Politica
#asia
#foscolo
#usb

foscolo_occupatoStilato infatti dagli occupanti e dall’amministrazione comunale un contratto di comodato, primo caso in assoluto a Messina, nel quale si stabilisce che le famiglie, accertata l’emergenza abitativa, restino nel plesso, provvedendo al suo recupero e riqualificazione, fin quando manterranno i requisiti o l’amministrazione trovi una sistemazione alternativa per destinare la struttura ad altri usi. Undici in tutto le famiglie che vi alloggeranno, tra cui quelle che negli scorsi mesi avevano occupato l’ex caserma San Leone. Soddisfazione è stata espressa dall’Asia Usb e dall’Unione Inquilini, a fianco delle famiglie nella lunga vertenza.