In 30mila alla “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”

21 marzo 2016 Attualità
#21 marzo
#giornata della memoria e dell'impegno
#Libera

manifestazioneliberaPartecipazione oltre le previsioni per l’evento annuale organizzato da Libera e Avviso Pubblico, che quest’anno aveva il suo palcoscenico principale per la prima volta a Messina. In 30mila hanno sfilato in città per ricordare le vittime innocenti delle mafie, i cui nomi sono stati letti, come di consueto, a fine manifestazione dal palco di piazza Duomo. Un corteo colorato, pacifico e festante, in prevalenza composto da giovanissimi, per ribadire il no della società civile a tutte le mafie.

Le parole del fondatore e presidente di Libera, Don Luigi Ciotti:

(cliccare play per ascoltare l’audio)