Anziano pestato e rapinato in casa a Zafferia: preso uno degli autori

18 marzo 2016 Cronaca
#messina
#rapina
#zafferia

beniamino_cirilloBeniamino Cirillo, pregiudicato messinese di 28 anni, è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere dai Carabinieri della compagnia Messina Sud, ritenuto responsabile, insieme con altri tre complici, di una brutale rapina, lo scorso 29 febbraio, ai danni di un anziano residente a Zafferia. I malviventi, secondo gli inquirenti, hanno citofonato al domicilio della vittima e, una volta entrati, in due lo avrebbero picchiato e immobilizzato, mentre gli altri rovistavano in cerca di oggetti di valore. Dopo aver svaligiato anche la cassaforte di diverse migliaia di euro, i quattro sono fuggiti chiudendo l’anziano in una stanza. Cirillo è stato riconosciuto in alcuni filmati di videosorveglianza. Al momento dell’arresto, i familiari del rapinatore si sono scontrati con i Carabinieri.