Voto di scambio, chiesti nuovamente 6 anni per l’ex eurodeputato Antonello Antinoro

17 marzo 2016 Sicilia
#mafia
#politica
#voto di scambio
Antonello Antinoro

Antonello Antinoro

Antinoro, ex Udc e Popolari Italia Domani, è accusato di aver ottenuto i voti delle cosche palermitane dell’Arenella e di Vergine Maria in cambio di 3mila euro. Tutte le persone a cui si era rivolto Antinoro sono state condannate per mafia con sentenza definitiva. L’ex eurodeputato si è sempre difeso sostenendo di aver pagato soltanto operazioni di volantinaggio elettorale. Antinoro era già stato condannato a 6 anni per i reati contestatigli ma la Cassazione aveva ordinato un nuovo processo.