Inchiesta Anas, arrestato il costruttore Ricciardello

11 marzo 2016 Cronaca Politica Provincia
#appalti
#messina
#sicilia
#tangenti
Giuseppe Ricciarello (foto di Enrico Di Giacomo)

Giuseppe Ricciarello (foto di Enrico Di Giacomo)

Nuovi sviluppi nelle indagini della procura di Roma sulle presunte tangenti negli appalti Anas in tutta Italia. 19 le persone arrestate, tra funzionari, imprenditori e avvocati. Avviso di garanzia, inoltre, per un parlamentare di Forza Italia, Marco Martinelli. Tra gli arrestati Giuseppe Ricciardello, il noto costruttore di Brolo, a capo di una delle società edili più importanti del Paese, responsabile anche dei lavori agli svincoli di Giostra. Ricciardello, padre del sindaco di Brolo, Irene, e suocero del deputato regionale di Ncd, Nino Germanà, è coinvolto nella vicenda per il presunto pagamento di una tangente volta a sbloccare un appalto. A Ricciardello sono stati concessi i domiciliari.