Operazione della Guardia di Finanza di Messina, sequestrati beni per quasi 2 milioni di euro

guardia di finanzaLa misura è stata eseguita, su mandato della Procura, nei confronti di Antonino Fiaschè, 41 anni, e Pamela Boscarino, 29, ufficialmente nullatenenti. Secondo le indagini avevano messo su un’imponente organizzazione dedita alle truffe con falsi incidenti stradali nei confronti di ingenui anziani. Le truffe si perpetravano in tutta Italia, “convincendo” le proprie vittime a pagare immediatamente il finto danno, senza ricorrere all’assicurazione. Posti sotto sequestro un camper di lusso, tre automobili, nove immobili, due conti deposito e terreni nel siracusano.