Inaugurato l’Anno Giudiziario

annogiudiziarioLa cerimonia a Palazzo Piacentini si è svolta sabato, alla presenta del consigliere del Csm, Rosario Spina. Nella sua relazione, il presidente della Corte d’Appello di Messina, Michele Galluccio, ha sottolineato come vi si un trend positivo nella riduzione della pendenza di procedimenti nel settore civile, un 20% nell’ultimo anno e mezzo, dato che è destinato ad aumentare, grazie all’arrivo di dieci giudici ausiliari. Sottolineato inoltre l’impegno per la lotta alla mafia, con le inchieste e i processi Gotha e Pozzo. Tra le noti dolenti, comuni a tutto il sistema giudiziario italiano, la mancanza di una completa informatizzazione e la carenza di personale amministrativo.