“Patto per la Falce”, firmato l’accordo per la riqualificazione della Zona Falcata

falce-madonninaCome anticipato durante la conferenza di sabato scorso, è stato firmato a Palermo, nella sede dell’assessorato regionale al Territorio, l’accordo di programma per la riqualificazione e valorizzazione della Zona Falcata. A firmare il protocollo Regione, Amministrazione comunale, Autorità Portuale e Università di Messina. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Renato Accorinti:  “Non ho mai creduto – ha affermato il primo cittadino – che nella Falce potessero sorgere grattacieli né porti privati, in quel braccio di terra sospesa sul mare rinascerà invece l’identità del popolo dello Stretto”. Il Comune con l’accordo si è impegnato a ritirare i contenziosi in essere con l’Autorità Portuale su alcune aree della Falce non appena l’iter sarà avviato nelle modalità concordate.