Riforma dell’Autorità Portuale, Ardizzone contro Crocetta

ardizzoneCon una nota il Presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, interviene in seguito alle dichiarazioni del presidente della Regione, che aveva criticato l’accorpamento di Messina con Gioia Tauro anche per eventuali infiltrazioni in Sicilia della ‘ndrangheta. “Da messinese e da siciliano, che si sente leso ogni qual volta si parla della nostra isola come terra dove è impossibile fare investimenti a causa della mafia, voglio chiedere scusa ai cittadini calabresi per le improvvide e inopportune dichiarazioni del presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta”, ha scritto. Per Ardizzone la creazione della nuova Autorità Portuale costituisce “una grande scommessa per rilanciare, in un contesto di piena e leale collaborazione, Messina e Reggio Calabria. Sono certo – ha concluso – che il contributo di tutti sia fondamentale per la crescita e lo sviluppo di quest’area”.