La soddisfazione di Accorinti sulla nuova riforma delle Autrorità portuali

photo_ACCORINTI SIGNORINO“Il ponte sullo Stretto l’abbiamo fatto noi”. Così commenta il sindaco Renato Accorinti, in una nota in cui sottolinea la sua soddisfazione per il risultato raggiunto ed appena ufficializzato del nuovo assetto delle Autorità portuali, che vede Messina insieme a Gioia Tauro. “La Suez d’Italia è stata riunificata – dichiara – con un ponte istituzionale, più solido e sensato di mille ponti di ferro. L’anomalia di due sponde cruciali divise ad ogni livello è stata finalmente superata ed è servito lo sforzo di due anni di lavoro intenso di strategia e condivisione”. Un progetto di cui Accorinti evidenzia gli aspetti positivi per il futuro della città di Messina, con lo scopo di rilanciarne la cantieristica e consolidarne la mposizione di vertice nei settori Autostrade del mare e crocieristico.