Sgominata banda che razziava cavi di rame in tutta la Sicilia

rameTre uomini stavano guidando un furgone e un pick-up, risultati tra l’altro rubati, quando sono stati fermati dai carabinieri della Compagnia di Messina Sud. I militari dell’Arma hanno durante il controllo dei mezzi hanno rinvenuto al loro interno ben 4 tonnellate di cavi di rame. I tre, tutti con meno di trent’anni, di nazionalità romena, con alle spalle diversi precedenti penali, sono stati arrestati e condotti nel carcere di Gazzi. Secondo gli inquirenti, si tratta della banda autrice di una decina di furti di rame in tutta la Sicilia negli ultimi mesi.