Palermo, svolta nelle indagini sugli imprenditori scomparsi nel 2007

Antonio-e-Stefano-MajoranaCi sono delle novità circa il caso relativo alla scomparsa degli imprenditori Antonio Maiorana ed il figlio Stefano, spariti nel nulla a Palermo il 3 agosto 2007. Gli investigatori, coordinati dai pm Roberto Trataglia e Francesco del Bene, nel corso di alcuni scavi hanno ritrovato una scarpa ed un sacco con delle macchie rosse, ricoperti da uno spesso strato di materiale utilizzato per l’edilizia. La novità segue alla riapertura dell’indagine, meno di un anno fa, disposta dalla Procura e sulla base di alcune dichiarazioni raccolte dagli inquirenti. I reperti verranno sottoposti ad indagini biologiche per capire se presentino tracce di acido o di combustione.