Entrano nel vivo gli interventi di messa in sicurezza della condotta Fiumefreddo

rottura-condottaDopo il via ai lavori propedeutici, adesso è la volta dell’intervento decisivo per mettere in sicurezza del tratto di condotta a Forza D’Agrò, a rischio dallo scorso mese, quando si è verificato un primo cedimento. In contemporanea si lavora anche al nuovo bypass a Furci, che permetterebbe minori disagi in futuro in caso di nuove emergenze. Al netto di eventuali intoppi, per consentire la prosecuzione delle due operazioni, sarà necessaria domani l’interruzione dell’erogazione idrica in città, stop che dovrebbe durare 24 ore.