Erosione della costa della zona nord, Biancuzzo chiede lo stato di calamità

erosione-costieraIl repentino peggioramento delle condizioni atmosferiche ha causato nei giorni scorsi ingenti danni, allarmando i cittadini che risiedono nei villaggi della zona nord, nel tratto compreso tra Timpazzi e Ponte Gallo. Così, in una nota inviata al Ministero dell’Ambiente e tutela del Territorio, al Dipartimento Territorio ed Ambiente della Regione ed all’Assessore ai Lavori Pubblici e al genio Civile, il Consigliere della VI circoscrizione reclama l’intervento immediato per tutelare i residenti di questi villaggi, anche tramite la dichiarazione di stato di calamità e di emergenza.