Riesplode la protesta dei dipendenti di MessinAmbiente

La segretaria della Fp Cgil Messina, Clara Crocè

La segretaria della Fp Cgil Messina, Clara Crocè

I lavoratori della società che gestisce la raccolta di rifiuti, guidati dalla segretaria della Fp Cgil Messina, Clara Crocè, hanno fatto irruzione a Palazzo Zanca reclamando gli stipendi di dicembre e lamentando il cronico ritardo nel pagamento degli stipendi. Chiesta inoltre chiarezza sul futuro della partecipata, riguardo ai servizi che passerebbero all’Amam. I dipendenti hanno inoltre interrotto i lavori della IX Commissione consiliare, affermando che resteranno a Palazzo Zanca fino a quando non avranno avuto rassicurazioni dal sindaco Renato Accorinti.