Dissequestrati i beni al boss di Salemi, Michele Gucciardi

Michele Gucciardi

Michele Gucciardi

A decretarlo il Tribunale del Riesame di Palermo, che ha accolto l’istanza dei legali di Gucciardi, cui un mese fa erano stati sequestrati beni mobili e immobili per un valore complessivo di 13 milioni di euro. Secondo i giudici, infatti, il patrimonio sequestrato è compatibile con i redditi del nucleo familiare di Gucciardi. Arrestato lo scorso mese di agosto nell’ambito dell’operazione Ermes, Gucciardi è ritenuto il reggente del clan di Salemi, nonché uno dei messaggeri che interagiva con il superlatitante Matteo Messina Denaro.