Siciliacque riparerà la condotta dell’Alcantara

sede_amamL’Amam e l’azienda palermitana che gestisce la condotta hanno raggiunto un’accordo con il quale si avvieranno i lavori per la rifunzionalizzazione dell’acquedotto del fiume sfociante nel mar Ionio. Come illustrato dal direttore generale dell’Amam, Luigi La Rosa, i lavori di Siciliacque costeranno circa 500 mila euro e dovrebbero esser ultimati nei primi giorni di aprile. E’ risultata fondamentale ai fini della trattativa la mediazione del commissario per l’emergenza idrica messinese, Calogero Foti.