Via libera dell’Ars all’accorpamento Piemonte-Istituto Neurolesi

gucciardi

L’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi

50 favorevoli e 13 astenuti: questi i numeri della votazione svoltasi al parlamento regionale e che permetterà l’accorpamento dell’Irccs Neurolesi e dell’ospedale Piemonte. Il ruolo del protagonista, adesso, spetterà all’assessore alla sanità Baldo Gucciardi, che avrà un mese di tempo per sottoscrivere il decreto attuativo necessario per avviare la fusione. E’ stata risolta anche la questione immobili: all’Istituto Neurolesi verrà data solo la disponibilità della struttura ma non la proprietà.