Iniziati i lavori dell’Amam per riparare la condotta Fiumefreddo

sede_amamCome dichiarato dal presidente dell’Amam, Leonardo Termini, le riparazioni alla condotta non dovrebbero comportare particolari problemi una volta andati a regime i lavori. Le complicazioni risiedono, semmai, nelle difficoltà di accesso alla zona interessata dalla frana, e rendono impossibile fornire date certe sulla conclusione dei lavori. E’ tuttavia ipotizzabile che la situazione torni alla normalità entro la fine di questa settimana. Il direttore generale dell’Amam, Luigi La Rosa ha spiegato che la principale preoccupazione riguarda la messa in sicurezza delle tubature per evitare, considerando che il terreno continua a franare, che il problema si ripresenti. La Rosa ha, infine, chiarito che la città non si trova totalmente sprovvista d’acqua, e che questa verrà erogata, seppur in minore quantità, tramite fonti secondarie e pozzi autonomi.