La riforma “La Buona Scuola” ha assegnato a Messina e provincia 641 posti da docente

Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini

Il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini

E’ partita infatti la fase C prevista dalla scaletta dettata dal Ministero dell’Istruzione.  I singoli istituti dovranno indicare le aree disciplinari  necessarie al potenziamento del loro Piano di Offerta Formativa, con relative operazioni di assunzioni in servizio che dovrebbero concludersi entro metà novembre. Dovrà essere costituito, dunque, il corpo docente incaricato di soddisfare le supplenze brevi e contribuire al miglioramento dell’offerta formativa.